Viaggio nel deserto: la città di Rabat

Rabat

Rabat città Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, costruita sulle rive del fiume Bou Regreg si affaccia sull’oceano Atlantico, oltre ad essere la capitale amministrativa del Marocco, è una delle città più visitate dell’intero stato.

Questa città imperiale ricca di fascino, racchiude al suo interno tutta la storia del Marocco e delle varie civiltà con cui è entrata in contatto, la zona più caratteristica è senza alcun dubbio il centro storico, costituito dalla Medina, con i suoi edifici dipinti di bianco ed azzurro, con le sue colorate botteghe artigianali, i monumenti e le gallerie d’arte.

Nella parte nuova uno dei siti di interesse storico è la Torre di Hassan, uno dei monumenti più fotografati dai milioni di turisti, alta solo 44 metri rispetto agli 80 previsti, ancor oggi questa moschea resta un’opera incompiuta, in seguito alle numerose interruzioni dei lavori ed al terremoto del 1755.

Nelle vicinanze si può ammirare il Mausoleo di Mohammed V, un edificio di circa 1500 metri quadrati, dove sono conservate le spoglie del sultano e dei suoi figli e che rispecchia lo stile classico marocchino, all’esterno è ricoperto da marmi bianchi, mentre all’interno è decorato dai tradizionali mosaici dell’arte islamica.

Lungo il fiume Bou Regreg si trova un importante sito archeologico, la Necropoli di Chellah, che veniva usato nell’antichità come luogo di sepoltura, oggi attraversando una porta monumentale, compresa tra due torri merlate, si accede allo straordinario complesso.

Chi la visita oltre alle rovine ed alle tombe medievali, può ammirare anche lo stupendo minareto realizzato tutto in pietra e le rovine dell’insediamento romano, come i resti del Decumano Massimo, l’Arco di Trionfo e del Tempio di Giove.

Nella parte ovest della città sorge il Palazzo Reale, un imponente complesso perfettamente in stile islamico, residenza ufficiale dei sovrani, spicca l’eleganza e la bellezza degli edifici, ma soprattutto i grandi giardini, che nel periodo della fioritura offrono uno spettacolo davvero spettacolare.

Per un viaggio autentico nel deserto del Marocco vi invitiamo a visitare il sito di MamoTravel, una realtà che offre sicurezza e viaggi originali.