Le patologie dell’anziano: quali sono

Il quadro clinico di una persona anziana è spesso aggravato da patologie come quelle descritte di seguito. È bene conoscere quali sono i principali problemi di cui un anziano può soffrire per esser più consapevoli e pronti.

Osteoporosi e fragilità ossea

Uno dei problemi che aggrava il quadro clinico di una persona in là con l’età è di sicuro l’osteoporosi. È provocata da una mancanza di calcio. In verità, il calcio c’è ma il corpo non riesce a più a fissarlo nelle ossa che si indeboliscono gradualmente. Possono poi esserci anche altre patologie che colpiscono le ossa, indebolendole, questo provoca diversi problemi. Se una persona anziana cade, si può ferire gravemente e rompere ossa importanti come il femore e il bacino. In questo caso, la guarigione è pressoché impossibile e l’anziano si ritrova a piedi costretto a richiedere un noleggio carrozzine Milano e dintorni. Questa possibilità è ottima per risolvere il problema della deambulazione. Inoltre, il noleggio carrozzine Milano può esser richiesto anche per altri dispostivi come il girello o anche lo scooter.

Problemi circolatori

Ci sono diversi problemi di circolazione che possono colpire le persone anziane. Capita spesso che gli anziani abbiano problemi di pressione alta, colesterolo alto e similari. Molti hanno anche già subito un infarto miocardico. Per questi motivi, spesso gli anziani devono assumere diversi farmaci che aiutano a controllare la pressione e fluidificare il sangue per facilitarne la circolazione. Queste problematiche sono quelle che più di tutti complicano il quadro clinico perché diventa difficile sottoporre la persona a qualsiasi tipi di intervento chirurgico, anche il più semplice.

Alzheimer e difficoltà di memoria

Una patologia che oggi è una vera piaga per le persone anziane è l’Alzheimer, si tratta di una patologia degenerativa che è ancora senza cura. Pare sia dovuta da un’atrofizzazione della massa celebrale. Le persone anziana si dimenticano all’inizio cose di poco conto e poi cose sempre più importanti. Ci sono giornate buone, e altre meno, durante le quali l’anziano è molto confuso e può aver necessità di un aiuto costante per evitare incidenti legati anche a un semplice pentola dimenticata sul fornello.